Che cos’è la Corporate Footprint?

Il calcolo della Corporate Footprint rappresenta spesso l’attività base per le strategie di sostenibilità.
Fornisce le metriche a sostegno della progettazione della sostenibilità, proprio come un budget economico supporta la gestione finanziaria.
Grazie al calcolo della propria impronta aziendale (Corporate Footprint), un’organizzazione può identificare gli hotspot lungo la catena del valore e i principali fattori che determinano il suo impatto ambientale.
La Corporate Footprint basata sull’analisi del ciclo di vita (Life Cycle Assessment) è un passo cruciale per l’impostazione successiva di strategie di sostenibilità basate su metriche.
I nostri esperti hanno una profonda esperienza nella valutazione di Corporate Footprint e nelle analisi LCA per società ed iniziative su scala locale o globale.

Corporate Footprint

"Avere il quadro generale della nostra impronta - dal produttore al consumatore, "farm to fork" - ha indirizzato il focus dei nostri sforzi verso la sostenibilità"

Roger Zellner
Sustainability Director for Research, Development & Quality, Kraft Food

Misurare, tracciare, comunicare. A partire da metriche precise e condivise.

Per molte aziende, la maggior parte degli impatti avviene al di fuori dei beni aziendali (tecnicamente indicati come Scope 1 e 2), spesso lungo la catena di fornitura o durante la fase di utilizzo del prodotto (è il caso ad esempio delle case automobilistiche – tecnicamente si definisce Scope 3).

L’analisi di Corporate Footprint identifica le maggiori opportunità di miglioramento e consente ai sustainability manager di definire strategie efficaci per apportare cambiamenti significativi.

Se l’obiettivo è quello di ridurre l’impronta ambientale, un’azienda deve avere una chiara comprensione del proprio punto di partenza per poter tracciare poi i progressi fatti e definire la roadmap della propria strategia climatica.

Grazie alla Corporate Footprint si sostanzia la credibilità nella comunicazione di sostenibilità

Una comunicazione di sostenibilità puntuale, trasparente e credibile, basata su assumption valide, nate all’interno di calcoli di Footprint e analisi LCA, può contribuire al piano o alle iniziative di comunicazione della sostenibilità aziendale, nuove o esistenti, informare gli investitori di matrici richi/opportunità e comunicare i progressi verso gli obiettivi condivisi.

Le valutazioni di Corporate Footprint supportano anche la definizione degli obiettivi, così come l’adozione di Science-Based Targets.

Un approccio multi-indicatore

Un’analisi di Corporate Footprint misura l’impatto dell’organizzazione lungo l’intera catena del valore. Nell’ambito del Greenhouse Gas Protocol e del CDP, questo include gli Scope 1, Scope 2 e Scope 3.

In Quantis, attraverso l’impronta aziendale (Corporate Footprint) misuriamo l’impronta di carbonio e altri indicatori ambientali complementari come acqua, uso del suolo e biodiversità, oltre al consumo delle risorse, per garantire un’analisi completa. È inoltre possibile valutare indicatori sociali ed economici.